Comune di Barrali

ADESIONE ALL'ASSOCIAZIONE DI TUTELA DELL'ALBERO DELLA STAZIONE

Pubblicata il 17/01/2018

La consulta popolare svoltasi in municipio il 15 gennaio 2018 e convocata dal Sindaco per consultare i cittadini nella vicenda che vede l’Arst impegnata nell’imminente abbattimento del pino domestico radicato lungo la SP11 in prossimità della stazione di Barrali ha stabilito la costituzione di un’associazione di cittadini che con la collaborazione del Comune si occuperà della tutela e salvaguardia dell’albero.

Il Sindaco ha dato disponibilità a ricoprire la carica di presidente dell’associazione , tuttavia occorrerà individuare gli altri soggetti che copriranno le cariche sociali previsti nell’atto costitutivo e statuto al fine di liberare l’Arst da responsabilità derivanti dalla caduta dell’albero in caso di eventi meteo avversi anche estremi e significativi.

Per aderire all’iniziativa occorrerà presentare in comune l’adesione all’associazione accompagnata da documento di riconoscimento e quota associativa di euro 10. Nella stessa adesione il cittadino garantisce la propria disponibilità a ricoprire le cariche sociali dell’ente.

La consulta popolare, in relazione ai 1125 residenti attuali, ha individuato in 100 il numero minimo di cittadini che dovrà costituire l’adozione entro il prossimo 20 gennaio, data ultima per bloccare l’Arst dall’intento di abbattere l’albero.

Il Comune si farà carico degli oneri di stabilità della pianta e messa in sicurezza in relazione alle prescrizioni impartite dagli esperti che saranno consultati.

L’assemblea costituente si riunirà entro la fine del mese di gennaio per i formali adempimenti.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato domanda.pdf 133.3 KB

Facebook Google+ Twitter