Regione Autonoma della Sardegna

13-11-2020 SOSPENSIONE ATTIVITA’ DIDATTICA IN PRESENZA NELLE SCUOLE MEDIE DI BARRALI

Pubblicata il 13/11/2020

In data odierna un genitore ha comunicato che il proprio figlio frequentante la classe terza delle Scuole medie di Barrali è risultato positivo al Covid-19.
Sentito il Dirigente scolastico, sono stati attivati immediatamente i protocolli sanitari, prevedendo la quarantena per tutti gli alunni frequentanti  la classe terza fino al 23 novembre 2020 e l’esecuzione dei tamponi il giorno 19 novembre, e successivamente, in funzione degli esiti epidemiologici,eventualmente coinvolgere i restanti alunni.
Si precisa che in casi simili i protocolli ministeriali non prevedano la perentoria chiusura del plesso scolastico, il Sindaco, ravvisato che il numero degli alunni frequentanti la scuola rapportato al tessuto sociale barralese, coinvolge un campione rilevante delle famiglie, per precauzione e per tutelare la salute pubblica e la salubrità degli ambienti scolastici, in attesa degli esiti dell’indagine epidemiologica, ha disposto l’interruzione dell’attività didattica in presenza con la chiusura temporanea delle Scuole medie di Barrali dal 14 al 23 novembre compreso.
Fermo restando l’osservanza della quarantena obbligatoria per gli alunni appartenenti alla classe terza, al fine di una sinergica azione di prevenzione dei contagi, agli alunni, ai docenti e agli operatori scolastici della scuola secondaria di Barrali nonchè ai propri conviventi, in attesa degli esiti dell’indagine epidemiologica, di limitare i contatti sociali per motivi di assoluta necessità ed urgenza e sempre in osservanza dei protocolli sanitari.
Si coglie l’occasione per invitare tutta la popolazione al rispetto delle regole previste per il contenimento dei contagi e convivere in modo adeguato col virus.
 
L’Amministrazione Comunale, nel ringraziare per la collaborazione esprimere vicinanza alle persone contagiate ed ai loro familiari.
 
Il Sindaco
Fausto Piga

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto